Il poker cash ed i casinò games, insieme agli skill games, hanno registrato i migliori risultati, con riferimento al settore dei giochi online, evidenziando un incremento del 16,9% rispetto alla raccolta dell’anno precedente.

Infatti la raccolta del settore è aumentata dai 3,1 miliardi del 2010 agli 8,5 del 2011. Risultati senza dubbio sorprendenti, e dovuti essenzialmente al poker cash e ai casinò online, che dopo il debutto nel nostro paese lo scorso 18 luglio, oggi viaggiano su una media di raccolta mensile di circa 1,3 miliardi di euro.

Un 2011 senza dubbio positivo per tutto il comparto dei giochi in Italia, uno dei paesi dove si gioca di più nel mondo.

Il 2011 per quanto riguarda il settore dei giochi, ha registrato una raccolta di oltre 76,1 miliardi di euro, con una crescita del 23,9% rispetto al 2010.

E’ stato calcolato che in media ciascun italiano ha speso oltre 1000 euro nel 2011 tra casinò online, poker online, scommesse e giochi online.

Da evidenziare che inoltre nel 2012 è previsto finalmente l’ingresso nel mercato delle slot machine online, che sono attese da mesi sia da parte degli operatori, che da parte degli stessi giocatori, e che rappresenteranno una delle maggiori entrate per i casinò online.

Quindi le prospettive anche per il 2012, relative al settore dei giochi online, sono di una ulteriore crescita.