Phil Hellmuth  forse è a conoscenza di qualche notizia “bomba” in merito alla legalizzazione del poker online negli Stati Uniti, in quanto di recente è stato intervistato durante una trasmissione alla radio, ed ha rilasciato importanti dichiarazioni al riguardo.

Infatti queste sono state le sue parole:

“Non mi sorprenderei nel vedere il poker online legalizzato negli Stati Uniti nei prossimi giorni, o comunque prima di febbraio. Quando accadrà, penso che vivremo la più grande esplosione a cui si sia mai assistito nella storia di questo gioco”.

Da ciò che ha dichiarato, sembra che Hellmuth sia a conoscenza di qualche news in merito, ma non ha voluto sbilanciarsi in tal senso, anche se la recente sua affermazione di aver trovato un nuovo sponsor, fa pensare che forse siamo in dirittura d’arrivo per la legalizzazione del poker online negli USA.

“Sono in una situazione fortunata, nella quale più compagnie piuttosto importanti si stanno preparando per quello che accadrà, potreste vedermi con un nuovo sponsor nel giro di un paio di settimane, e non siate sorpresi nel caso si tratti di una compagnia di cui nessuno abbia mai sentito parlare”.

Certamente tra pochi giorni ne sapremo sicuramente di più in merito.