Al contrario della crisi che ha colpito i casinò terrestri,  per quelli online l’anno che si è concluso è stato senza dubbio positivo.

Innanzitutto perchè lo scorso 18 luglio hanno fatto il loro ingresso in Italia per la prima volta, e possiamo dire che subito sono piaciuti agli utenti italiani, e con il passare dei mesi, la raccolta è stata in continua crescita.

Il motivo è anche un payout molto vantaggioso, che tocca quasi il 97%. La raccolta, come anticipato, è stato un crescendo: si è partiti a luglio con 69 milioni, ad agosto 223 milioni, a settembre 275 milioni, a ottobre circa 313 milioni: si attendono quelli di dicembre, ma secondo le prime indiscrezioni, si parla di dati ancora in crescita.

E le prospettive per il 2012 sono molto buone, in quanto sono attese, ormai da mesi, le slot machine online, che in tutti casinò rappresentano la maggiore entrata, e quindi si punta a migliorare dei dati che risultano già buoni.

I tempi per la loro introduzione, non sono ancora stati resi noti, ma si prevede che nel giro di due- tre mesi possano fare finalmente il loro debutto.

Vedremo a breve quindi se con queste premesse, il 2012 sarà l’anno del boom per i casinò online.