Il famoso giocatore di poker Durrr è stato intervistato in merito allo scandalo che ha colpito Full Tilt in questo periodo, in particolare riguardo al Black Friday.

Attraverso il forum americano 2+2, è stato pubblicato un video che vogliamo riportarvi a fine articolo che mostra l’intervista ovviamente in inglese al noto giocatore di poker. Il canale che ha trasmesso l’intervista è FOX, tra le domande poste, quella più interessante è Full Tilt era uno schema di Ponzi?

La risposta di Durrr è stata è una società mal gestita, si sono fatti dei gravi errori per questo motivi si è giunti allo stato attuale, è grave non possedere i soldi necessari per pagare i giocatori, praticamente è una vera e propria persa per i fondelli.  Non credo che i giocatori siano felici di sapere che forse riceveranno indietro i loro soldi,il destino dei loro fondi è incerto!

Comunque vadano le cose, le speranze di rivedere i fondi perduti sono poche, insomma una bella gatta da pelare, in questo caso una bella mano da giocare! Una mano che è costato il portafoglio virtuale di molti utenti.