Il Carribean Stud Poker è una particolare tipologia di poker che viene giocata nei casinò. E’ stato inventato nel 1982 con il nome di “Casino Poker” e al tempo, le regole erano piuttosto diverse. In ogni caso, questa forma di poker differisce sotto diversi aspetti dalle altre ed in questo articolo scopriremo il perchè. Cominciamo.

Le regole del Carribean sono molto simili a quelle del five-card stud poker. Ciò che è differente è che i giocatori non giocheranno contro di loro, ma contro il banco (il mazziere). All’inizio di ogni partita, tutti i giocatori dovranno mettere un ante (un bet forzato, chiamato dal banco). Dopodiché, il banco darà cinque carte coperte ad ogni giocatore ed altrettante a se stesso (ma una, l’ultima, sarà scoperta).

A questo punto i giocatori dovranno scegliere se continuare o lasciare basandosi sulle possibilità dei punti che hanno (nel Carribean non si possono cambiare le carte). Chi deciderà di continuare, metterà un altra bet (chiamata Raise), del valore doppio dell’ante. Dopo che tutti hanno preso le loro decisioni, il banco scoprirà le sue “hole cards” (le carte coperte). Quindi, i giocatori che hanno deciso di continua confronteranno le loro carte. Se la migliore mano sarà più alta di quella del banco, il giocatore che la possiede vincerà.

Se il banco non dovesse avere una “high hand” (ossia una mano con un Asso o un Kappa), annuncerà un “no hand”. Nel caso succeda, tutti i giocatori verranno rimborsati di una volta il valore dell’ante. Ovviamente, se il banco dovesse avere una “high hand”, il gioco procederà come descritto sopra. Se il giocatore dovesse avere la mano più alta del banco, verrà pagato con l’ante e con il valore della sua mano come illustrato negli esempi (Scala Reale 100 a 1, Scala Colore 50 a 1, Full 7 a 1 e così via).

Nel Carribean Stud Poker c’è anche un Jackpot. Per provare a vincerlo, i giocatori dovranno inserire quanto richiesto nell’apposito slot del tavolo. Quindi, delle luci chiariranno chi “partecipa” al Jackpot e chi no, ed il suo ammontare verrà mostrato su uno schermo.